giovedì , 24 Settembre 2020
Home / Aggiornamenti / Arrivano su Instagram le Storie di solo Testo

Arrivano su Instagram le Storie di solo Testo

Arriva su Instagram una nuova feature che forse molti utenti stavano aspettando. Sono disponibili per tutti i dispositivi, sia con sistema operativo Android, che iOS, infatti, le Storie di solo testo.

Instagram, così come tutte le piattaforme di proprietà di Zuckerberg, è in continuo lavoro per garantire all’utente un’esperienza di utilizzo sempre più simpatica e accattivante. Il social fotografico si arricchisce e aggiunge una nuova funzionalità che, di sicuro, era molto attesa dagli utenti.
Si tratta della possibilità di creare Storie costituite da solo testo, senza l’utilizzo di foto e video personali.

Seguendo la linea di Facebook, da qualche ora, gli utenti di Instagram possono condividere le storie in modo diverso dal solito, in modo semplice e immediato, grazie ad uno strumento che gli sviluppatori hanno integrato nella piattaforma stessa, ossia la modalità Testo.

Per intenderci, quando si apre la fotocamera delle Storie, da ora in avanti sarà presente l’opzione modalità Testo. Selezionando la nuova funzionalità, si aprirà una sorta di menù in cui potremo personalizzare il testo che vogliamo condividere nelle Storie.
Possiamo, infatti, scrivere un testo e decidere il colore dello sfondo, il tipo di scrittura o l’effetto sottolineato. Potranno essere utilizzate anche GIF e adesivi, per rendere meglio l’idea del senso della nostra frase.

E’ inutile dire che sarà possibile sostituire allo sfondo semplice, le nostre foto o i nostri video e che, così come avviene per le Storie solite, anche quelle di testo avranno la durata di 24 ore, prima di scomparire automaticamente.

Il social fotografico, dunque, si arricchisce con una funzionalità totalmente personalizzabile che da spazio alla creatività degli utenti, caratteristica che riscontrerà sicuramente molti consensi.

Check Also

SAMSUNG GALAXY A41: Tra pochi giorni disponibile in Italia

Samsung Galaxy A41 è stato presentato ufficialmente a marzo e tra solo pochi giorni, precisamente …

Lascia un commento