lunedì , 21 Settembre 2020
Home / Smartphone / Come ricaricare lo smartphone senza deteriorare la batteria

Come ricaricare lo smartphone senza deteriorare la batteria

Forse non tutti lo sanno, ma quando ricarichiamo il nostro smartphone, commettiamo dei gravi errori che contribuiscono al deterioramento precoce della batteria.
Dei ricercatori americani hanno pubblicato una lista con gli errori da non commettere quando carichiamo le batterie al litio.

Dopo il polverone alzato da Apple quando ha ammesso di aver rallentato gli smartphone in presenza di una batteria un pò compromessa, l’attenzione si è molto focalizzata sul deterioramento precoce delle batterie agli ioni di litio.
Per questo motivo, la Cadex, che si occupa di testare gli smartphone e le batterie, si è sentita in dovere di pubblicare una lista con alcuni consigli per mantenere la batteria del proprio smartphone in buona salute, per più tempo.

Prendendo spunto dalla Cadex, anche Samsung, nel suo blog ufficiale, ha pubblicato vari consigli per ricaricare il proprio telefono nel modo corretto, in modo da non deteriorare precocemente la batteria.

Tenete in carica il telefono tutta la notte? Aspettate che la batteria arrivi allo 0% per mettere lo smartphone in carica? Se siete tra le persone che compiono queste azioni, leggete quanto scritto di seguito e scoprirete che ciò che fate è completamente sbagliato!

Partiamo col dire che per mantenere in buona salute una batteria agli ioni di litio occorre non sollecitarla mai. Questo vuol dire in poche parole che non bisogna mai portare le batterie al 100% di carica poichè quelle moderne, ossia quelle al litio, non ne hanno bisogno.
Per questo motivo, capirete benissimo che non bisogna mettere in carica lo smartphone prima di andare a letto, poichè restando in carica tutta la notte, raggiungerebbe il 100%.

Se proprio è necessario caricare completamente il telefono, poichè siamo costretti a rimanere tutta la giornata fuori, fate in modo da non partire da una ricarica bassa e, non appena arriva al 100%, scollegatelo dalla presa di corrente.

Un altro errore da non commettere poichè compromette la salute della batteria del nostro telefono, è quello di portare la ricarica a 0 per poi ricaricarlo.
Secondo Battery University, infatti, far scaricare completamente il telefono è una cosa da evitare in quanto bisognerebbe tenere la batteria sempre ad un certo livello di carica, sotto del quale non bisognerebbe mai scendere.

Per le aziende che testano le batterie al litio, bisognerebbe riuscire a mantenere il livello della batteria tra il 45% e il 75%. E’ molto difficile, ma non impossibile.
Secondo gli studiosi, infatti, dovremmo ricaricare il nostro telefono, ogni volta che ne abbiamo la possibilità, senza aspettare che faccia sera, senza aspettare che il livello scenda.

Più una betteria scende al di sotto del 45%, più viene sollecitata e questo vuol dire rovinarla.
Se vogliamo mantenere in ottima salute la batteria del nostro telefono, teniamo il caricatore sotto mano e colleghiamolo al nostro dispositivo spesso, anche se solo per pochi minuti.

Se proprio non dovessimo riuscire a mantenere il livello di carica sopra il 45%, Battery University fornisce un altro livello sotto cui la batteria non dovrebbe scendere, ossia il 25%.

Come avrete notato, sono molti gli errori che commettiamo giornalmente quando ricarichiamo il nostro telefono. Con questi consigli sicuramente non potremmo evitare che la batteria si deteriori, ma sicuramente riusciremmo a mantenerla in salute per più tempo possibile.

Check Also

SAMSUNG GALAXY A41: Tra pochi giorni disponibile in Italia

Samsung Galaxy A41 è stato presentato ufficialmente a marzo e tra solo pochi giorni, precisamente …

Lascia un commento