giovedì , 24 Settembre 2020
Home / Android / HTC U11 – La Recensione Completa

HTC U11 – La Recensione Completa

In questi anni abbiamo potuto apprezzare i prodotti HTC, se pur rimanga un brand non molto diffuso in Italia. L’anno scorso l’azienda taiwanese ha ottenuto molto successo con HTC 10 e, a maggio, è stato presentato il suo successore. Non ci resta che scoprire se il nuovo arrivato goda di prestazioni migliori rispetto al modello precedente per fronteggiare la spietata concorrenza delle aziende leader del settore.

Già dalla prima occhiata, HTC U11, ci sembra un ottimo prodotto. Compatto, con profili in metallo leggermente bombati per facilitare l’impugnatura anche con una sola mano. Sulla parte anteriore il vetro, Gorilla Glass 5, risulta essere troppo simile ai dispositivi della concorrenza, mentre il retro fa la differenza e la sua audacia conquista tutti.
Infatti la back cover di HTC U11 è a specchio con effetto cangiante e certamente non passa inosservata sia che siamo amanti del genere o no.
Ma per tutto ci sono i pro e i contro e, se da un lato abbiamo la bellezza e la novità di un retro scintillante, dall’altro il nostro dispositivo non riesce a restare pulito per più di 3 minuti: l’effetto ditate è inevitabile. E’ anche vero che basta una passata veloce su un panno per ripulirlo, quindi questo piccolo difetto passa in secondo piano.

Il display del nuovo dispositivo HTC è di 5,5 pollici, è un SuperLCD 5 con 2560×1440 pixel di risoluzione. La luminosità è eccellente in ogni situazione e i colori sono fedelissimi: i neri molto profondi e il bianco perfettamente bilanciato.
Come abbiamo detto prima il vetro è un Gorilla Glass 5, quindi lo stesso dei dispositivi di punta delle aziende concorrenti.

Il cuore di questo device taiwanese è composto dall’ultimo processore Qualcomm, ossia Snapdragon 835, quindi top di gamma, octa core da 2,45 GHz con 4 GB di RAM. Veloce e scattante U11 non rallenta mai restando sempre fluido qualsiasi operazione si compia.
La memoria interna è di 64 GB, espandibili mediante una microSD il cui carrello viene definito ibrido in quanto può essere utilizzato come slot per una seconda SIM. L’idea non è male ma è ovvio che inserendo la microSD rinunciamo all’utilizzo della seconda SIM.

Il Sistema Operativo montato su HTC U11 è l’aggiornatissimo Android 7.1.1, con interfaccia grafica Sense, di proprietà dell’azienda, grazie alla quale è possibile accedere ad alcune funzionalità, o ad esempio attivare la fotocamera, semplicemente premendo i due tastini posti ai lati dello smartphone.

Contrariamente ai modelli precedenti di HTC, il comparto fotografico di U11 non delude le nostre aspettative e, a nostro avviso, non ha nulla da invidiare alla concorrenza.
La fotocamera principale, infatti, è di 12 megapixel con apertura focale f/1.7, capace di scattare foto di alta qualità anche in presenza di scarsa luminosità. Anche i video, con risoluzione di 4k, sono di qualità notevole e inoltre godono di un ottimo audio grazie all’opzione 3D Audio che sfrutta tutti i microfoni presenti sul dispositivo.
Non deludono i selfie grazie alla fotocamera frontale di 16 megapixel.

Come tutti i dispositivi mobili all’avanguardia, anche l’ultimo gioiello HTC ha il sensore delle impronte digitali. Posizionato sul tasto home è, a nostro avviso, preciso e rapido.

La batteria di U11 è di 3000 mAh e, con un utilizzo medio del dispositivo, riusciamo ad arrivare a fine serata col dispositivo ancora acceso. Certo, si poteva osare di più, ma l’autonomia risulta comunque buona e soddisfacente.

Il prezzo, se pur non bassissimo, è di 749 euro e, a parer nostro, viene ben compensato dalle ottime prestazioni di questo prodotto HTC che presenta caratteristiche decisamente al top.

Check Also

SAMSUNG GALAXY A41: Tra pochi giorni disponibile in Italia

Samsung Galaxy A41 è stato presentato ufficialmente a marzo e tra solo pochi giorni, precisamente …

Lascia un commento