sabato , 5 Dicembre 2020
Home / Aggiornamenti / Huawei Mate 40 Pro: Scheda tecnica

Huawei Mate 40 Pro: Scheda tecnica

Presentato la settimana scorsa, Huawei Mate 40 Pro, è finalmente disponibile all’acquisto a partire da oggi su Amazon e nei negozi della grande distribuzione. Il nuovo dispositivo dell’azienda cinese è pronto quindi per essere commercializzato anche nel nostro paese e, ovviamente, tutti i riflettori sono puntati su di lui. Noi siamo in grado di fornirvi l’intera scheda tecnica. Vediamo in dettaglio la componentistica di Mate 40 Pro che ha tra i suoi punti di forza, sicuramente la fotocamera, il refresh rate del display e la batteria.

Il Display di Mate 40 Pro (Horizon Display) è molto generoso, parliamo di una diagonale di 6,7 pollici con risoluzione 1344×2772. La caratteristica più rilevante di questo bellissimo display è refresh rate 90Hz e la frequenza campionamento a 240Hz.
IL processore è un Kirin 9000 con modem 5G integrato, spinto da 8GB di memoria RAM e supportato da una memoria interna di 256GB, ovviamente espandibili. Il SoC integra una GPU Mali-G78MP24 a 24 core ed è ovviamente un octa-core (1 core Cortex-A77 a 3,13GHz, 3 core Cortex-A77 a 2,54GHz e 4 core Cortex-A55 a 2,05GHz).
Il comparto fotografico è molto completo. Space Ring Design, ossia il modulo circolare, è costituito da un sensore principale di 50MP con apertura focale f/1,9, un grandangolo da 20MP (apertura focale f/1,8) e un tele da 12MP (f/3,4)con zoom periscopico 5x. I video registrano fino a 4K @60fps. La qualità delle foto e dei video è eccellente. Gli scatti sono perfettamente bilanciati anche in condizioni di poca luce.

Altro punto di forza, come abbiamo anticipato prima è la batteria. Con il nuovo Mate 40 Pro, infatti, abbiamo la possibilità di ricaricare il telefono a 66W tramite cavo o a 50W in modalità wireless, entrambi in modalità ultra-rapida.
Il prezzo di Huawei Mate 40 Pro è di 1.249 euro e, lo ricordiamo, è disponibile da oggi anche online nelle colorazioni Black e Mystic Silver.

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo la gesture. E’ possibile, infatti, controllare il telefono mediante i tasti fisici laterali o mediante lo Smart Gesture Control, ossia la possibilità di attivare il display semplicemente passando la mano sopra. Huawey ha voluto strafare e ha messo a disposizione tra le funzionalità anche Eyes on Display, con cui sarà possibile alzare e abbassare il volume del telefono semplicemente con lo sguardo! Vi lasciamo adesso ad una sintesi delle caratteristiche tecniche di Huawei Mate 40 Pro.

  • display: OLED da 6,7″ 1344×2772, 456ppi, refresh rate 90Hz, frequenza campionamento 240Hz
  • processore: Kirin 9000
  • memoria: 8GB di RAM – 256GB interna espandibile fino a 256GB
  • Gesture: Air Gesture
  • sensore delle impronte digitali: Sì, nel display
  • connettività: dual SIM – 5G, WiFi 6 dual band, Bluetooth 5.2 LE, NFC, USB-C, GPS L1/L5
  • certificazione: IP68
  • fotocamera anteriore: 13MP, f/2,4
  • sensore di profondità 3D
  • fotocamere posteriori: 50MP Ultra Vision, f/1,9; 20MP grandangolare, f/1,8; 12MP tele, f/3,4 con zoom periscopico 5x, ibrido 10x, digitale 50x, OIS
  • batteria: 4.400mAh con ricarica Huawei SuperCharge a 66W, ricarica Huawei SuperCharge wireless a 50W
  • dimensioni: 162,9×75,5×9,1mm – Peso: 212g
  • OS: Android 10 con EMUI 11 (NO GMS)
  • colorazioni: ​Black, Mystic Silver
  • accessori da acquistare a parte: Ring Light Case: 69€ e Huawei M-Pen 2: 99€

Check Also

Samsung Galaxy M51: Si avvicina il debutto

E’ proprio un mistero quello che circonda Samsung Galaxy M51 (il suo codice prodotto corrisponde …

Lascia un commento