lunedì , 29 Novembre 2021
Home / Aggiornamenti / Huawei P50 sarà presentato il 29 luglio

Huawei P50 sarà presentato il 29 luglio

La nuova famiglia di top di gamma del colosso cinese Huawei sta per fare il suo debutto. Dopo una serie di ritardi scaturiti dal ban inflitto dal governo degli Stati Uniti, P50, P50 PRO e P50 Pro+ saranno presentati il prossimo giovedi 29 luglio e noi non vediamo l’ora.
E’ risaputo, ormai da qualche mese, che Huawei ha posto il suo focus sul comparto fotografico e uno slogan, in particolare, conferma queste supposizioni: “La strada che abbiamo davanti non ha fine: questa volta ci siamo superati di nuovo nel campo fotografico” sono appunto le parole che il CEO di Huawei, Richard Yu, ha pronunciato per pubblicizzare l’evento che si terrà il prossimo giovedì, evento durante il quale verranno presentati i nuovi dispositivi. Sarà davvero così speciale il comparto fotografico dei Huawei P50? Noi pensiamo di sì e adesso vi spieghiamo i motivi.

L’attenzione è puntata sul modulo fotografico dei nuovi P50 poichè è proprio da questa caratteristica che si denota lo sforzo che huawei compie nel contrastare tutte le avversità che si pongono sul suo cammino. Il ban americano, infatti, sta procurando all’azienda cinese non pochi problemi ma il colosso della telefonia mobile non sembra cedere a queste avversità e allora ecco che ha investito tutte le sue risorse per realizzare un qualcosa che facesse la differenza. E in quale campo avrebbe mai potuto giocare questo asso nella manica, se non nel comparto fotografico? Lo sappiamo bene che i nostri dispositivi mobili, ormai, sono diventati le nuove macchine fotografiche, dispositivi essenziali vista la smania che noi tutti abbiamo, di catturare momenti precisi della nostra vita; una fotografia, un video: componenti importanti nelle nostre giornate, da condividere sui social o da conservare come preziosi ricordi. E gli ingegneri del colosso cinese lo sanno bene ecco perchè i nuovi telefoni della famiglia P50 fanno così discutere. Dalle foto trapelate dalla stessa azienda, si evince chiaramente che i nuovi top di gamma Huawei sfoggeranno sulla parte posteriore, un modulo fotografico costituito da due blocchi diversi per le fotocamere. Ovviamente i sensori che alloggeranno in questi moduli saranno diversi a seconda del modello dello smartphone.
Per quanto riguarda il modello “base” P50, stando a quanto riportato, ci sarebbe una tripla fotocamera con grandangolare e teleobiettivo 3x, con ben sensori: 50MP + 40MP + 8MP.
Sul modello Pro, invece, dovrebbe esserci un teleobiettivo con struttura periscopiale mentre sul modello Pro+ sarebbe previsto un modulo con 5 sensori.
Contrariamente a ciò che si pensava in un primo momento, sappiamo quasi per certo che anche per i modelli P50 Huawei si è avvalsa della partnership di Leica. Qualcuno ipotizza che questi top di gamma saranno gli unici a godere di questa collaborazione ma su questo non possiamo fornirvi altri dettagli, lo scopriremo solo in futuro.

I top di gamma P50 vedranno la loro presentazione il prossimo giovedì, diversamente dalla tradizione che vedeva il lancio dei flagship in primavera.
Il dubbio permane sulla commercializzazione di questi dispositivi, in quanto le prime voci ufficiose parlavano di lasciare la commercializzazione esclusivamente nel mercato cinese; la nota testata GSMArena fa sapere che la famiglia Huawei P50 sarà presente anche in altri Paesi ma queste rimangono delle supposizioni a cui non possiamo darvi certezza, almeno per adesso.
Le vendite dei top di gamma P50 dovrebbero partire dal 5 agosto e il prezzo non sarà inferiore ai 1000 euro.

Check Also

Samsung Galaxy S21 FE: Lancio previsto per l’8 settembre

Benché qualcuno avesse ipotizzato che Samsung l’avesse definitivamente cancellato dai suoi cataloghi, Galaxy S21 FE …

Lascia un commento