sabato , 5 Dicembre 2020
Home / Aggiornamenti / Instagram testa Direct e separa i messaggi privati

Instagram testa Direct e separa i messaggi privati

Da pochi giorni Instagram ha lanciato il test di Direct, una nuova applicazione di messaggistica istantanea.
Il social network fotografico ha pensato di seguire le orme, e si spera anche il successo, di Facebook che, nel 2014, si è separato da Messenger, facendone un’applicazione indipendente. Allo stesso modo Instagram vuole scorporare dall’applicazione stessa i messaggi istantanei e mettere a disposizione un’applicazione di messaggistica, la terza di proprietà di Mark Zuckerberg dopo Messenger e WhatsApp.

Ovviamente è già possibile scambiarsi messaggi privati su Instagram e c’è da precisare che questa funzionalità ha subito un incremento di utilizzo da quando sono comparse le Storie di Instagram con la possibilità di fare un commento.
Hemal Shah,uno dei manager di Instagram, ha comunicato a The Verge, il primo sito che ha parlato di questo test che, proprio a seguito del successo di questi ultimi tempi riscontrato sul social fotografico, l’applicazione indipendente di messaggistica potrà apportare ulteriore successo alla piattaforma poichè migliorerà l’esperienza di utilizzo.

Al momento dell’installazione di Direct, automaticamente scomparirà la possibilità di mandare messaggi diretti nel social network e le 2 piattafoerme saranno ben separate.
Qualcuno ha anche pensato che a molti utenti possa infastidire il dover scaricare e installare un’ulteriore applicazione per i messaggi diretti ma è anche vero che Instagram è utilizzato da ben 375 milioni di utenti attivi al mese, per la maggior parte giovani che, seguendo lo specchio di Messenger, non esiteranno ad installare una nuova app sul proprio dispositivo mobile e, se questo dovesse succedere, significherebbe che Instagram si è davvero radicato tra gli utenti e il suo ulteriore successo sarebbe assicurato.

Sappiamo già che Direct sarà disponibile sia su dispositivi con sistema operativo Android, che iOS e che il test ha interessato vari paesi come Israele, Cile, portogallo, Turchia, Uruguay e l’Italia.

Direct propone le stesse funzionalità presenti in questo momento su Instagram. Si potranno infatti scattare foto e condividerle con i propri amici, ovviamente con la possibilità di personalizzarle con filtri e maschere.
Un grande passo in avanti da parte di Instagram che, con questa novità, ripercorre la strada intrapresa da Facebook con Messenger e che sicuramente porterà ad un enorme successo.

Check Also

Honor 9A: Caratteristiche tecniche del nuovo dispositivo entry-level

Huawei ufficializza l’arrivo del nuovo dispositivo entry-level targato Honor, il suo brand secondario. Di fatto …

Lascia un commento