domenica , 5 Aprile 2020
Home / Aggiornamenti / Microsoft e Apple aggiornano i dispositivi e risolvono il problema dei processori Intel

Microsoft e Apple aggiornano i dispositivi e risolvono il problema dei processori Intel

Come tutti ormai sappiamo, a causa di una grave falla di progettazione dei processori Intel, la sicurezza dei nostri Computer e dispositivi mobili, è compromessa. Window e Apple hanno rilasciato gli aggiornamenti per risolvere questo problema.

Sono Meltdown e Spectre le vulnerabilità presenti sui processori dei nostri dispositivi, sia fissi che mobili, da più di 10 lunghi anni e che hanno messo in subbuglio il mondo della tecnologia, a livello mondiale.

Se qualcuno potesse pensare che alcune software house non avessero questo problema, si sbagliava di grosso.
La falla di progettazione dei processori Intel, coinvolge tutti i dispositivi e tutte le industrie informatiche.

Per fortuna grandi aziende, come Microsoft e Apple, si sono mosse tempestivamente per risolvere questo enorme problema apportando delle modifiche ai loro sistemi operativi, rispettivamente Windows e macOs.

Nelle scorse ore infatti, Microsoft ha iniziato a rilasciare un update per Windows 10, capace di risolvere il problema di Meltdown e Spectre. L’aggiornamento per i sistemi operativi Windows 7 e Windows 8.1, invece, arriverà nelle prossime ore. Ma non è tutto, infatti Microsoft ha risolto il problema su tutti i suoi dispositivi, quelli mobili inclusi. Proprio per questo l’azienda ha pensato di distribuire un aggiornamento anche per Windows 10 Mobile ossia il sistema operativo presente su smartphone e tablet di sua produzione.

Gli aggiornamenti dovrebbero essere installati in automatico ma, come sappiamo, è possibile controllare nella sezione Windows Update ed eventualmente procedere all’aggiornamento manuale.

Anche Apple ha pensato subito di risolvere il problema di Meltdown e Spectre, rilasciando l’aggiornamento dei sistemi operativi presenti sui suoi dispositivi, sia fissi che mobili.
In particolare, già la settimana scorsa l’azienda di Cupertino aveva rilasciato un update per contrastare il pericolo Meltdown. Nelle ultime ore invece, nell’aggiornamento dei sistemi operativi, che passano alle versioni iOS 11.2.2 per i sistemi mobili e macOS 10.13.2 per i laptop, Apple introduce una patch di sicurezza anche per contrastare Spectre, chiudendo così il cerchio e mettendo tutti i suoi dispositivi in sicurezza da entrambe le minacce.

Così come per Microsoft, gli aggiornamenti Apple dovrebbero arrivare in automatico ma è sempre bene controllare nell’apposita sezione del dispositivo, se tutto è andato a buon fine e, diversamente, procedere manualmente.

Check Also

OPPO Reno 3 e Reno 3 Pro: Emergono i dettagli sulla scheda tecnica

In queste ultime ore, OPPO, azienda cinese leader nel settore della telefonia mobile, ha confermato …

Lascia un commento