venerdì , 25 Settembre 2020
Home / Samsung / Samsung Presenta il Display Estensibile al SID 2017

Samsung Presenta il Display Estensibile al SID 2017

Le case produttrici del settore mobile non smettono di stupirci con le loro novità. Questa è la volta di Samsung che presenterà a Los Angeles, in occasione del SID 2017 (con durata di una settimana a partire da domani) un display AMOLED, il primo al mondo in grado di estendersi.

“Stretchable”, è proprio questo il nome del display che tradotto in italiano vuol dire letteralmente “estensibile”, sfrutterà la tecnologia flessibile e potrà estendersi fino a 12 millimetri sotto pressione da entrambi i lati e, cosa importantissima, senza perdere risoluzione. Ma c’è di più: questo schermo magico potrà anche arrotolarsi e piegarsi.
Quindi siamo certi che domani Samsung Display, branchia del gruppo Samsung che si occupa della produzione di display, presenterà alla manifestazione Society for Information Display

, uno schermo AMOLED da 9,1 pollici che sarà in grado di estendersi, e non di flettersi come quelli visti fin’ora. Ed è proprio questa l’innovazione in quanto tutti i pannelli OLED flessibili presentati fino a questo momento, possono flettersi solo in una sola direzione. Proprio per questo il nuovo display flessibile risulta essere il miglior prodotto flessibile del momento che probabilmente sarà destinato mercato dell’Internet of Things

.

Da fonti autorevoli emerge che domani alla kermesse, la stessa casa sudcoreana, presenterà anche un pannello OLED 3D da 5,09

che appassionerà tutti gli amanti dei videogiochi e della realtà virtuale, in quanto non esige l’utilizzo degli appositi occhiali 3D.

I visitatori del congresso di Los Angeles potranno ammirare dal vivo i due nuovi display targati Samsung. A noi non resta che aspettare per ricevere dettagli al riguardo, sperando di avere al più presto sul mercato i primi dispositivi con display estensibili.

Check Also

SAMSUNG GALAXY A41: Tra pochi giorni disponibile in Italia

Samsung Galaxy A41 è stato presentato ufficialmente a marzo e tra solo pochi giorni, precisamente …

Lascia un commento