martedì , 22 Giugno 2021
Home / Aggiornamenti / E’ ufficiale: Redmi Note 8 2021 si farà ma con poche modifiche

E’ ufficiale: Redmi Note 8 2021 si farà ma con poche modifiche

Xiaomi ha deciso di lanciare Redmi Note 8, spolverando il suo predecessore, Redmi Note 8 2019, che ha appunto venduto per 2 anni di fila, riscuotendo un enorme successo.
A differenza del modello del 2019, Redmi Note 8 2021 partirà con il sistema operativo Android 11 e MIU 12.5 e riceverà aggiornamenti per due anni.

Dando un’occhiata alla scheda tecnica, però, ci accorgiamo che il futuro midrange Redmi non costituisce una novità rispetto al modello precedente. L’azienda, infatti, ha ritenuto opportuno rispolverare la componentistica tecnica del modello 2019 cambiando sostanzialmente, solo il processore. Snapdragon 665 montato su Redmi Note 8 2019 sarà sostituito da un MediaTek Helio G85 abbinato a 4GB di RAM e 64 o 128GB di memoria interna.
I più esperti affermano che la scelta di Xiaomi di introdurre MediaTek Helio G85 e di optare per 4 GB di RAM anzichè 6 GB di RAM del modello precedente, andrebbe a discapito delle prestazioni del telefono che, secondo i loro dati, perderebbe il 3% di velocità. Quello che noi sappiamo, però, è che con questo processore, il telefono subisce dei miglioramenti relativi alla connettività: il Bluetooth di Redmi Note 8 2021 è aggiornato alla nuova versione 5.2, rispetto alla 4.2 del modello precedente.
Anche l’aggiornamento di MIUI non è da meno: si passa infatti alla versione MIUI 12 alla versione MIUI 12.5 del modello 2021.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, come dicevamo prima, non ci sono grosse novità.
Proprio come il modello precedente, il display misura 6,3″ e ha una risoluzione FHD+ (2340 x 1080 pixel), una luminosità 500 nits, rapporto schermo-corpo 90% ed è protetto da un vetro Gorilla Glass in versione 5 sia sul pannello che sulla parte posteriore.
Il refresh rate del display si ferma ai 60 HZ e non ai 120 HZ come qualcuno aveva ipotizzato.

Il comparto fotografico resta quadruplo, con lo stesso modulo posteriore disposto verticalmente.
Il sensore principale è da 48 MP, troviamo poi un sensore da 8 MP grandangolare, un 2 MP macro e 2 MP destinato alla profondità.
La fotocamera anteriore, invece, è incastonata nel notch ed è da 13 MP.
Anche la batteria non è cambiata, su Redmi Note 8 2021 troviamo, infatti, una capienza di 4000 mAh.

Il prezzo di Redmi Note 8 2021 al momento non è stato ufficializzato ma siamo portati a pensare che non supererà i 200 euro.
Le colorazioni disponibili, invece, sono state già rese note e saranno Neptune Blue, Moonlight White, Space Black.

Check Also

Honor V40 arriverà il 18 gennaio 2021

Ci sono molte novità in casa Honor, l’ex sotto-brand del marchio Huawei. L’azienda cinese, infatti, …

Lascia un commento