domenica , 15 Dicembre 2019
Home / Aggiornamenti / Huawei P Smart 2020: Arrivano i primi dettagli

Huawei P Smart 2020: Arrivano i primi dettagli

Huawei, nonostante i problemi riscontrati in questo ultimo anno, a seguito del ban ricevuto dal Governo USA, non si arrende, anzi, continua in modo aggressivo la sua avanzata per la conquista del mercato mobile internazionale.
Molti davano già per spacciata l’azienda cinese scommettendo che avrebbe affrontato periodi bui, ma la risposta di Huawei è stata proprio il contrario di quello che si prospettava. Non solo l’azienda è pronta a commercializzare dispositivi di buona qualità e molto interessanti dal punto di vista tecnico, ma sembra essere già pronta per la presentazione del suo nuovo dispositivo medio gamma che, al contrario delle aspettative, sfoggerà dei colori freschi e sgargianti.

Sarà proprio Huawei P Smart 2020 ad arrivare, con molta probabilità, alla fine di questo anno. Da circa un mese sono molti i rumors che si susseguono in rete sulle caratteristiche hardware di questo dispositivo molto più che atteso poichè ad un piccolo prezzo, vanta una scheda tecnica di tutto rispetto.

Ricorderete senz’altro, che il P Smart 2019 fu lanciato proprio nel mese di dicembre scorso, quindi, siamo quasi sicuri che il mese prossimo Huawei presenterà il modello 2020. A conferma di queste supposizioni ci ha pensato l’ente cinese TENAA che, proprio qualche giorno fa, ha confermato l’esistenza del dispositivo pubblicando le foto ufficiali che mostrano anche le colorazioni disponibili.

Huawei P Smart 2020 rispetterà la tradizione, soprattutto a livello estetico. Il design sarà accattivante ed elegante con la sua formula a tutto schermo, i bordi laterali sensibilmente stondati e un piccolo notch a goccia in cui sarà incastonata la fotocamera frontale.
Solo il mento inferiore, sarà leggermente più visibile ma non al punto da intaccare la bellezza del dispositivo.
Una delle caratteristiche più apprezzate sarà la presenza del lettore delle impronte digitali proprio sotto al display, tipiche di un top di gamma.

P Smart 2020 sarà leggermente più grande rispetto al suo predecessore. Il display, ovviamente OLED fullHD+ (2400 x 1800), avrà una diagonale di 6,3 pollici (contro i 6,21 pollici del modello 2019), con rapporto 20:8.
Il peso, 163 grammi, è praticamente identico per i due dispositivi ma il modello 2020 sarà più sottile e allungato.

Dalla scheda tecnica diffusa dall’ente TENAA, sappiamo molto anche sul comparto hardware. P Smart 2020 avrà un processore octa-core, probabilmente il Kirin 810 con una frequenza di 2,2 GHz. I tagli di RAM previsti saranno 3: 4 GB, 6 GB e 8 GB, mentre lo storage interno sarà da 64 GB o da 128 GB, ovviamente espandibili tramite MicroSD.

Anche il comparto fotografico di P Smart 2020 sarà degno di nota e sembra che Huawei abbia lavorato a lungo per assemblare dei sensori di ottima qualità che non passeranno inosservati. Il sensore principale sarà probabilmente da 48 megapixel, affiancato da 8 megapixel grandangolari e un ultimo sensore da 2 megapixel per la profondità.
La selfie camera, incastonata nel notch sul display, sarà invece di 16 megapixel.

Il giorno dell’ufficilaizzazione non è ancora stato annnunciato ma, sappiamo sicuramente, che P Smart 2020 sarà disponibile non solo nella colorazione nera e verde, ma anche in una nuova tonalità azzurrina (Aquaman).

Non ci resta che aspettare qualche altra settimana per toccare con mano il nuovo dispositivo Huawei medio gamma tanto atteso per le sue caratteristiche interessanti e il suo design più che accattivante.

Check Also

Samsung Galaxy Note 8 inizia a ricevere le patch di sicurezza di novembre

Da qualche settimana, Samsung, ha iniziato la distribuzione delle patch di sicurezza di questo mese …

Lascia un commento