domenica , 17 Ottobre 2021
Home / Aggiornamenti / Nokia G50: Lo smartphone 5G dal prezzo contenuto

Nokia G50: Lo smartphone 5G dal prezzo contenuto

Dopo varie indiscrezioni e anticipazioni più o meno ufficiali, possiamo annunciare l’arrivo di Nokia G50.
Il debutto di nokia G50 ha sorpreso tutti visto che sarebbe dovuto avvenire il prossimo 6 ottobre, data in cui si terrà un evento dedicato da parte dell’azienda.
Questo anticipo ci fa pensare che al congresso del 6 ottobre i riflettori saranno puntati sui tablet ma, per adesso, non ne abbiamo certezza. Il nostro focus, quindi, resta su Nokia G50, uno smartphone low cost con supporto alle reti di nuova generazione.

Cominciamo col dire che Nokia G50 è destinato a tutte quelle persone che non pretendono chissà quali prestazioni dal proprio telefono. In particolare Nokia G50 gode di un discreto rapporto qualità prezzo e può vantare il supporto 5G che, al momento, non è facile da trovare sui telefoni medio gamma.
Infatti, stando alle indiscrezioni, il nuovo telefono Nokia avrà un prezzo contenuto, dai 250 ai 280 euro, a seconda della versione scelta. Ma procediamo per gradi e scopriamo la componentistica hardware di Nokia G50.

Cominciamo dal display, Nokia punta su un ampio pannello con buona risoluzione: 6.82 pollici in tecnologia LCD IPS con risoluzione HD+ (1.560 × 720 pixel). Il refresh rate è a 60 Hz, allineato con i telefoni della concorrenza di questa fascia di prezzo anche se, c’è da precisare, che con questo prezzo alcune aziende leader del settore propongono telefoni con un refresh rate a 90 Hz.
In alto al display troviamo un notch a forma di “V” in cui è incastonata la fotocamera frontale da 8 megapixel.

A proposito di fotocamera, sulla back cover troviamo un modulo circolare che ospita 3 sensori di cui il principale è di 48 megapixel, a seguire troviamo un sensore da 5 megapixel ultra grandangolare, un 2 megapixel destinato alla profondità di campo e, infine, troviamo il flash LED.

Passiamo adesso al cuore pulsante di Nokia G50 e scopriamo che il processore scelto dall’azienda è Qualcomm, precisamente il modello Snapdragon 480, un octa-core con una frequenza non altissima ma questo garantirà un contenuto consumo energetico.

La batteria sarà uno dei punti di forza del nuovo telefono targato Nokia: 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W.
Per quanto riguarda il sistema operativo adottato, sappiamo quasi con certezza che il telefono sarà provvisto di Android aggiornato alla versione 11.

Altro punto di forza di Nokia G50 è sicuramente la connettività in quanto, come abbiamo anticipato all’inizio di questo post, il nuovo gioiello Nokia vanta del supporto alle reti 5G di nuova generazione. Troviamo, inoltre, il Wi-Fi 6-ready, il Bluetooth alla versione 5 e il jack da 3,5 mm.
Il sensore per le impronte digitali è posizionato su un tasto laterale, accanto al quale, sempre stando alle indiscrezioni, potremmo trovare un tasto Google dedicato.

E’ già disponibile il pre-ordine di Nokia G50 sulla piattaforma Amazon ma solo nella versione con 128 GB di memoria interna al prezzo di 269.99. Lo troveremo, invece, sugli scaffali degli store a partire dall’11 ottobre insieme alla versione con 64 GB di memoria interna.
I colori disponibili saranno due: Ocean Blue, Midnight Sun.

Check Also

E’ ufficiale: Redmi Note 8 2021 si farà ma con poche modifiche

Xiaomi ha deciso di lanciare Redmi Note 8, spolverando il suo predecessore, Redmi Note 8 …

Lascia un commento